Nagios Open Source Network Administration

Nagios è una nota applicazione open source per il monitoraggio di computer e risorse di rete. La sua funzione base è quella di controllare nodi, reti e servizi specificati, avvertendo quando questi non garantiscono il loro servizio o quando ritornano attivi.

Nagios è stato originariamente creato sotto il nome di Netsaint e mantenuto da Ethan Galstad.

In origine Nagios è stato sviluppato per Linux, ma può funzionare correttamente anche su altre varianti di Unix, è rilasciato sotto la GNU General Public License Versione 2 pubblicata dalla Free Software Foundation.

Il monitoraggio:

  • Monitoraggio di servizi di rete (SMTP, POP3, HTTP, NNTP, ICMP, SNMP, FTP, SSH)
  • Monitoraggio delle risorse di sistema carico del processore, uso dell’hard disk, log di sistema sulla maggior parte dei sistemi operativi, anche per Microsoft Windows NRPE_NT plugins.
  • Monitoraggio remoto supportato attraverso SSH o SSL encrypted tunnels.
  • Semplici plugin che permettono agli utenti di sviluppare facilmente nuovi controlli per i servizi in base alle proprie esigenze, usando (Bash, C++, Perl, Ruby, Python, PHP, C#, etc.)
  • Controlli paralleli sui servizi
  • Capacità di definire gerarchie di nodi di rete usando nodi "parent", permettendo la distinzione tra nodi che sono down e nodi non raggiungibili.
  • Notifiche quando l’applicazione riscontra problemi o la loro risoluzione (via email, pager, SMS, o con altri sistemi per mezzo di plug-in aggiuntivi)
  • Capacità di definire "event handlers" come azioni automatiche che vengono attivate all’apparire o alla risoluzione di un problema.
  • Rotazione automatica dei file di log
  • Supporto per l’implementazione di monitoring ridondato.
  • Interfaccia web opzionale per la visualizzazione dell’attuale stato, notifiche, storico dei problemi, file di log, etc.
  • http://www.nagios.org

Questo pagina è disponibile anche in: Neerlandese Tedesco Spagnolo

Lascia un commento